Benvenuti nel Repository del Fondo Gianini

Il patrimonio librario della Biblioteca inerente al mondo della scuola dal 1745 al 1950 proviene per la maggior parte dal vecchio fondo della Scuola Magistrale. Dopo anni di conservazione in locali poco adatti, nel 2011-2012 questo prezioso materiale è stato recuperato grazie a un lavoro in comune tra bibliotecari e ricercatori che hanno potuto usufruire per due anni di un finanziamento interno del Dipartimento formazione e apprendimento per il lavoro di recupero, esplorazione e valorizzazione del Fondo.

Grazie a questo progetto, i documenti sono stati catalogati e sistemati in un luogo congruo presso la Biblioteca, dove adesso sono a disposizione di studiosi, docenti e studenti. Oggi il Fondo Gianini, valorizzato dall'attività scientifica del Centro Bisogni educativi, Scuola e società e gestito dalla Biblioteca, comprende circa 2400 documenti tra programmi scolastici, libri di testo, quaderni, manoscritti, libri di pedagogia e altro materiale didattico.

In seguito, grazie a un progetto di ricerca FNS Sinergia, molti di quei materiali e in particolare i programmi scolastici, le circolari e altri documenti ufficiali sono stati digitalizzati e resi disponibili in una forma interrogabile sul sito del progetto. Inoltre è stata avviata la digitalizzazione di libri scolastici e manoscritti del Fondo Gianini tramite la piattaforma digitale e-rara.

Il Repository del Fondo Gianini è una sorta d’interfaccia digitale di tutto il materiale del Fondo. Nella scheda di ogni singolo documento si trovano pertanto non solo il file digitale e le informazioni sul luogo di conservazione del documento originale, ma anche l’indicazione degli altri luoghi di pubblicazione digitale (Storiascuola, e-rara), dove si possono trovare ulteriori informazioni e contestualizzazioni.